from 0,00€
Book Now

Monumenti a Como

Not Rated

Duration

3 ore

Tour Type

Daily Tour

Group Size

Unlimited

Languages

___

Overview

I Monumenti a Como sono: BROLETTO, CASA DEL FASCIO, DUOMO DI COMO, MONUMENTO AI CADUTI, MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI COMO (Paolo Giovio), PINACOTECA DI COMO (Palazzo Volpi), PORTA TORRE (Torre di Porta Vittoria), SAN ABBONDIO, SAN FEDELE, SAN AGOSTINO, TEATRO SOCIALE, TEMPIO VOLTIANO (Mausoleo Voltiano), VILLA OLMO, San Vincenzo e Galliano

Itinerary

BROLETTO
BROLETTO

Tipologia: Palazzi-Loggie
Autori: N.p.
Stile: Gotico
Epoca: Gotica
Realizzazione: Edificato nel 1215, nel 1400 fu ristrutturato in forme gotico-rinascimentali. Venne in parte abattuto (campate di destra e scalone pricipale) per far posto alla costruzione della cattedrale. Fu restaurato nel 1899 e nel 2001.
Materiale: Marmo bianco, grigio e rosso.
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Nel 1763 il Broletto venne trasformato in teatro.

CASA DEL FASCIO
CASA DEL FASCIO

Tipologia: Case/Ville
Autori: Giuseppe Terragni
Stile: Stile del novecento
Epoca: Novecento
Realizzazione: Realizzata tra il 1904 e il 1943
Materiale: Calcestruzzo armato
Stato conservazione: Ottimo
Interno: La casa del fascio attualmente è sede del comando della Guardia di Finanza

DUOMO DI COMO
DUOMO DI COMO

Tipologia: Basiliche-Duomo-Cattedrale
Autori: Progetto: Lorenzo degli Spazzi di Laino. Facciata progetto: Pietro da Breggia, Fiorino da Bontà; esecuzione: Amuzio da Lurago e Luchino Scarabota di Milano. Cupola: Filippo Juvara
Stile: Gotico
Epoca: Trecento
Realizzazione: Iniziato nel 1396, fu concluso nel 1744. Per essere costruito venne demolita una chiesa preesistente e due arcate del Broletto. La facciata venne costruita tra il 1455 e il 1486.
Materiale: Marmo
Stato conservazione: Ottimo
Interno: All'esterno: Statue della facciata (Giovanni Rodari e figli Bernardino, Jacopo e Tommaso)

MONUMENTO AI CADUTI
MONUMENTO AI CADUTI

Tipologia: Statue-Monumento
Autori: Schizzo di Antonio Sant'Elia, progetto e realizzazione di Attilio e Giuseppe Terragni.
Stile: Stile del novecento
Epoca: Novecento
Realizzazione: Eretto nel 1933 adattando uno schizzo eseguito nel 1914 dal futurista Antonio Sant' Elia per una centrale idroelettrica. L'icarico di trasformare il progetto in realtà fu affidato nel 1930 ai fratelli Attilio e Giuseppe Terragni.
Materiale: Calcestruzzo armato, rivestito in pietra d'Aurisina.
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Torre alta 33 metri, all'interno custodisce un sacrario costituito da un monolite in granito con incisi i nomi dei 650 caduti comaschi della prima guerra mondiale. Sulla facciata rivolta verso il lago è stata scolpita la frase di Antonio Sant'Elia: "O questa sera a Trieste o domani in Paradiso con gli eroi".

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI COMO (PAOLO GIOVIO)
MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI COMO (PAOLO GIOVIO)

Tipologia: Musei
Autori: N.p.
Stile: Rinascimentale
Epoca: Quattrocento
Realizzazione: Palazzo Giovio venne costituito in epoca rinascimentale con l'unione di alcune case a corte, venne successivamente ampliato nel 1775 quando la proprietà fu acquistata da G.B. Giovio.
Materiale: Muratura
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Palazzo Giovio oggi è sede del Civico Museo Archeologico "Paolo Giovio", dedicato a colui che nel 1536 fondò uno dei più antichi musei del mondo. Ospita collezioni ottocentesche e ritrovameti archeologici.

PINACOTECA DI COMO (PALAZZO VOLPI)
PINACOTECA DI COMO (PALAZZO VOLPI)

Tipologia: Palazzi-Loggie
Autori: N.p.
Stile: Rinascimentale
Epoca: Seicento
Realizzazione: Realizzato nel 1610-1630. Nel 2003 è stata sottoposta a un intervento di restauro durato 4 anni.
Materiale: Muratura e pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Il Palazzo Volpi, un tempo sede del tribunale di Como, attualmente ospita la Pinacoteca Civica. Al suo interno: marmi romanici, affreschi trecenteschi, 164 disegni di Antonio Sant'Elia, collezioni di pittori astrattisti, progetti di Giuseppe Terragni, dipinti del seicento.

PORTA TORRE (TORRE DI PORTA VITTORIA)
PORTA TORRE (TORRE DI PORTA VITTORIA)

Tipologia: Porte/Archi
Autori: N.p.
Stile: Romanico
Epoca: Romanica
Realizzazione: Edificata nel 1192, nel 1300 viene affiancata da 2 torri pentagonali, nel 1500 viene fortificata con la costruzione di un baluardo, poi abattuto.
Materiale: Pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: La torre è aperta nel lato verso la città, all'interno è costituita da 4 ordini di arcature, che corrispondevano ai 4 piani ora distrutti.

SAN ABBONDIO
SAN ABBONDIO

Tipologia: Basiliche-Duomo-Cattedrale
Autori: N.p.
Stile: Romanico
Epoca: Romanica
Realizzazione: Eretta nel 1000 sul luogo di una precedente chiesa paleocristiana.
Materiale: Pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: All'interno: notevole ciclo di affreschi trecenteschi raffiguranti la Vita di Cristo, sotto l'altare sono conservate le spoglie del Santo Patrono.

SAN FEDELE
SAN FEDELE

Tipologia: Chiesa
Autori: Restauri di Antonio Giussani
Stile: Romanico
Epoca: Romanica
Realizzazione: Di origini Paleocristiane, inizialmente venne dedicata a Sant'Eufemia, poi dal 964 a San Fedele. A partire dal cinquecento la chiesa ha subito vari rimaneggiamenti e restauri. Nel 1914 Antonio Giussani ha alterato la facciata e il campanile.
Materiale: Pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: All'interno: tracce della pavimentazione paleocristiana, affreschi di età romanica, resti della precedente chiesadi San Giuliana, affreschi rinascimentali (Carlo Carloni, Isidoro Bianchi, scuola di Camillo Procaccini).

SAN AGOSTINO
SAN AGOSTINO

Tipologia: Chiesa
Autori: N.p.
Stile: Gotico
Epoca: Trecento
Realizzazione: Realizzata nel 1300. Modificata nel 1773. Venne restaurata nel 1990 circa.
Materiale: Muratura, Marmo rosso, bianco e nero.
Stato conservazione: Ottimo
Interno: "Madonna col Bambino e Santi" (Simone Peterzano), "Madonna col Bambino" "San Fermo e San Lorenzo" (Giulio Calvi detto il Coronaro), "Cristo davanti a Pilato", Affreschi del 600 e inizi 400

TEATRO SOCIALE
TEATRO SOCIALE

Tipologia: Teatri
Autori: Giuseppe Cusi. Ampliato da Leopoldo Rospini.
Stile: Neoclassico
Epoca: Ottocento
Realizzazione: Realizzato nel 1811-1813 da Giuseppe Cusi, dopo il crollo di due volte venne verificato da giuseppe Zanoia. L'edificio subì le critiche di Ugo Foscolo, e dovette subire nel tempo ripetute modifiche. Nel 1854-1856 venne ampliato da Leopoldo Rospini. Negli ultimi decenni è stato ulteriormente restaurato.
Materiale: Muratura e pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Busto di Giuseppe Verdi (Gerolamo Fontana), affreschi (Eleuterio Pagliano e Gaetano Speluzzi), Decorazioni in legno (Giuseppe Croff), Palcoscenico (Carlo Ponci).

TEMPIO VOLTIANO (MAUSOLEO VOLTIANO)
TEMPIO VOLTIANO (MAUSOLEO VOLTIANO)

Tipologia: Tombe/Mausolei
Autori: Federico Frigerio
Stile: Neoclassico
Epoca: Novecento
Realizzazione: Realizzato nel 1926-1927 in occasione delle celebrazioni per il primo centenario della morte di Alessandro Volta, illustre fisico inventore della pila
Materiale: Cemento armato rivestito in pietra d'Aurisina e marmo di Musso
Stato conservazione: Ottimo
Interno: Realizzato per il primo centenario della morte di Alessandro Volta, illustre fisico inventore della pila, con l'intento di valorizzare gli strumenti voltiani sscampatii all'incendio dell' Esposizione del 1899, ricostruendo tutto il percorso della ricerca Voltiana.

VILLA OLMO
VILLA OLMO

Tipologia: Case/Ville
Autori: Innocenzo Regazzoni a cui subentra Simone Cantoni
Stile: Neoclassico
Epoca: Settecento
Realizzazione: Realizzata nel 1785-1796, la villa venne ristrutturata a fine 800
Materiale: Muratura e pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: La villa deve il nome a un grande Olmo che sorgeva in riva al lago, nel luogo identifcativo con quello citato da Plinio in epoca romana. Sul retro sontuoso parco con esemplari arborei di notevole pregio. L'edificio era destinato a residenza estiva per i marchesi.

SAN VINCENZO E GALLIANO
SAN VINCENZO E GALLIANO

Tipologia: Basiliche-Duomo-Cattedrale
Autori: Restauri di Arch. Ambrogio Annoni
Stile: Romanico
Epoca: Romanica
Realizzazione: Il complesso monumentale di Galliano fu fondato nel 1007
Materiale: Pietra
Stato conservazione: Ottimo
Interno: All'interno: numerosi affreschi

Included/Excluded

Tour's Location

Reviews

0/5
Not Rated
Based on 0 review
Excellent
0
Very Good
0
Average
0
Poor
0
Terrible
0
Showing 1 - 0 of 0 in total

Write a review

from 0,00€

Organized by

Publyswiss

Member Since 2020

98 Reviews

You might also like